Chojun Miyagi (1888-1953)

 

Chojun Miyagi nasce nel 1888 a Naha, da una famiglia di ricchi commercianti.
Comincia a studiare l'arte marziale sotto la direzione di K. Higaonna nel momento in cui entra al liceo. Al termine del liceo, si occupa degli affari della famiglia, continuando tuttavia il karate, e si sposa all'etÓ di vent'anni. Le sue eccezionali qualitÓ sono apprezzate da K. Higaonna che lo considera come suo successore.
Presta servizio militare dal 1909 al 1911. In seguito pensa di partire per avviare una pescheria alle Hawaii, dove si sono giÓ stabiliti degli immigrati di Okinawa. Su richiesta del suo maestro Higaonna, rinuncia a questo progetto per andare a studiare l'arte del combattimento in Cina.
Nel 1915 parte per la provincia del Fujian per un soggiorno di alcuni mesi. ╚ allora che il suo maestro muore, senza lasciare famiglia. Miyagi, al suo ritorno, si incarica delle cerimonie funebri e succede al maestro. Ha 28 anni.
A partire da questo periodo, C. Miyagi compie numerosi viaggi, tanto per perfezionarsi quanto per assicurare la diffusione del karate. Ritorna varie volte nel Fujian e si reca anche a Pechino, passando per la Corea. Parallelamente, fa una decina di viaggi al centro del Giappone per assicurare la diffusione del karate e formare degli allievi.
╚ questo il punto di partenza di alcuni dei problemi che la scuola di C. Miyagi incontrerÓ pi¨ tardi. Questa scuola Ŕ, infatti, la sola a essersi sviluppata contemporaneamente al centro del Giappone e a Okinawa. I maestri fondatori delle altre tre scuole pi¨ conosciute si sono insediati nel centro del Giappone e non hanno avuto allievi a Okinawa, mentre Miyagi passava la metÓ del proprio tempo a viaggiare. Gli allievi delle scuole che ha fondato nel centro del Giappone non hanno potuto allenarsi sotto la sua direzione personale se non in occasione dei suoi viaggi.